SEGUICI SU FACEBOOK:
@medicinaclassicacinese

Le Otto Virtù Confuciane

Le Otto Virtù Confuciane

Gli studiosi attribuiscono le Otto virtù in una frase dell’imperatore saggio Guan nel libro dell’illuminazione: “È attraverso pietà filiale, armonia, dedizione, affidabilità, fratellanza tra fratelli, spirito di sacrificio, onore e senso di vergogna che diventiamo pienamente umani”.

La pratica delle virtù è parte integrante dell’addestramento confuciano. Altri insegnamenti della cultura cinese forniscono una guida simile su come condurre noi stessi. Il Taoismo parla delle Cinque Bellezze [del carattere umano]: gentilezza; Condotta corretta; correttezza; Saggezza, affidabilità. Il buddismo stabilisce i Cinque precetti: “non uccidere, non rubare; non commettere adulterio; non dire bugie; non intossicare il corpo (alcool e tabacco). “Tutte servono a uno scopo simile, che ci aiuta a domare il cuore e superare la nostra natura mondana, e tutti sono percorsi verso l’illuminazione.

 

La Pietà Filiale – Riverenza e prendersi cura dei genitori, insegnanti e anziani

Che cos’è la pietà finale? Vi sono molti aspetti della pietà finale.

Il più importante tra questi è onorare tuo padre e tua madre e provvedere ai loro bisogni. Per “onore” si intende che dovresti mantenere una buona condotta e non fare mai cose si cui si possano vergognare i tuoi genitori o renderli infelici. Dovresti lavorare duro negli affari di famiglia. Dovresti essere frugale nelle spese e non sprecare risorse familiari. I fratelli dovrebbero vivere in armonia.

Nelle tue interazioni con altre persone dovresti essere onesto e sincero. Non essere ingannevole. Sii umile in tutte le tue azioni cortese e premuroso verso gli altri, sii educato e astieniti da pensieri e azioni vergognose. Se raggiungi tutti questi, allora ti sei dedicato alla pratica della pietà filiale.

Dovresti anche occuparti del benessere dei tuoi genitori. Ci sono tre bisogni di base che devi provvedere per i tuoi genitori. Innanzitutto, dovresti provvedere al cibo e ai vestiti. Secondo, quando sono malati, devi assumerti la responsabilità di riportarli in salute. In terzo luogo, quando muoiono, è necessario fornire loro una corretta sepoltura e prendersi cura delle loro tombe.

Come un figlio o una figlia, che tu sia ricco o povero, qualunque sia la tua professione, indipendentemente dal fatto se sei sposato o no, che tu abbia figli o meno può compiere queste tre azioni con sincerità e dedizione, i tuoi genitori saranno felici mentre sono vivi e riposano in pace quando sono deceduti. I tuoi genitori si sono presi cura di te senza interessi egoistici. Tua madre ti ha portato nel suo grembo per dieci mesi lunari e ti ha allattato per tre anni. I tuoi genitori hanno risposto costantemente alle tue esigenze mentre eri grande. Dovresti mostrare loro la tua gratitudine completando la virtù della pietà ufficiale. La pietà filiale ha molti aspetti. Finché ciascuno è eseguito con tutto il cuore, questa virtù è adempiuta. Qualunque cosa fai per i tuoi genitori, fallo con buona volontà e sincerità.

 

Fraternità – vivere armoniosamente e rispettosamente tra fratelli e sorelle, rispettare gli altri

Cos’è l’armonia tra fratelli? Esistono due aspetti dell’armonia tra fratelli.

Il primo riguarda il nostro rapporto con le persone non presenti nelle nostre famiglie. Nell’interagire con gli anziani, dovresti essere rispettoso. Non essere arrogante. Questo è ciò che si intende per “armonia” tra tutte le persone.

In secondo luogo, l’armonia riguarda le nostre relazioni con i fratelli nelle nostre famiglie. Indipendentemente dal fatto che i fratelli vivono insieme, sia che i fratelli condividano la stessa madre o padre, l’anziano dovrebbe amare il più giovane e il più giovane dovrebbe rispettare l’anziano. Non dovresti pensare di rivendicare dai tuoi genitori ricchezza e proprietà. Se il fratello maggiore ha torto nella sua azione, il giovane dovrebbe umilmente consigliare l’anziano. Se il fratello minore ha torto, l’anziano dovrebbe insegnargli con pazienza. In questo modo i fratelli e le sorelle andranno d’accordo armoniosamente.

Ascoltare pettegolezzi, soffermarsi su piccoli rancori, accumulare egoisticamente più della propria legittima quota delle risorse familiari, incolpare i genitori di favoritismi, tutti questi atteggiamenti portano alla disarmonia tra fratelli.

Quando ci sono problemi, i fratelli devono incontrarsi per discutere e risolvere i problemi senza sentimenti negativi. Fuori della famiglia, cerca di evitare le provocazioni che provengono da altre persone, ignorando la tua stessa famiglia sono tutti interpretazioni che potrebbero danneggiare l’armonia tra fratelli. Queste azioni possono solo portare a una brutta fine per te e per gli altri.

 

Lealtà / dedizione – Fiducia e impegno

Che cos’è la dedizione? La parola cinese per questa virtù letteralmente significa “centrare il tuo cuore”. Tutti sanno che un governo ufficiale che non è corrotto, che si dedica ai suoi doveri, è leale. La dedizione è una virtù non solo applicabile ai funzionari del governo. È una virtù che ogni persona deve avere. Qualunque sia la tua professione, che si tratti di agricoltura, commercio, industria ecc., dovresti fare il massimo sforzo, essere dedicato e onesto in tutte le tue relazioni. Questa è la dedizione. Negli affari pubblici e privati, se ci vuole grande difficoltà e fatica, sia che agiate apertamente o di nascosto, dovete essere onesti, laboriosi e dediti per gli altri. Se il commerciante è disonesto negli affari, se il lavoratore è pigro, se l’agricoltore non sta lavorando duramente, se lo studioso non persegue la conoscenza e mostra disprezzo e piccoli argomenti attraverso la sua penna, se i funzionari del governo sono corrotti e violenti nella gestione del potere, questa non è dedizione.

Le persone che non sono leali incontreranno la sconfitta e saranno dimenticate. Altre persone si rifiuteranno di aiutarli quando ne avranno bisogno. Non avranno posto in questo mondo.

 

Fede / Fiducia – sincerità, onestà, mantenere le proprie promesse / essere di parola

Che cos’è l’affidabilità? Questa virtù comprende l’onestà, fiducia e sincerità. I tuoi discorsi e le tue azioni dovrebbero essere oneste. Non esagerare, non essere ingannevole. Se fai promesse agli altri, dovresti essere fedele alla tua parola. Segui gli insegnamenti dei saggi. Fidati dei loro esempi e impara da loro. Se hai dei sospetti sulle loro onorevoli azioni, non ti fidi. Non importa quale sia la tua reputazione, se menti abitualmente, dici una cosa e ne fai un’altra, sarai considerata una persona non degna di fiducia. Se le tue azioni sono disoneste, insincere e inaffidabili, nessuno si fiderà di te o ti aiuterà nei tuoi affari pubblici o privati. Senza il supporto degli altri non sarai in grado di realizzare nulla. Senza affidabilità verrai rovinato. Ricco o povero, studioso o contadino, lavoratore o commerciante, una reputazione di persona affidabile è preziosa quanto la pura giada o l’oro. In effetti nessuno dovrebbe vivere senza di essa.

 

Educazione / appropriatezza – essere cortesi, gentili, decorosi e di buone maniere

Che cos’è l’educazione? L’educazione è una virtù che copre molti tipi di azioni. L’intero libro dei riti, un classico confuciano, è dedicato alla discussione dell’educazione, eppure si dice che la discussione non abbia riguardato tutti gli aspetti della virtù. Il pieno significato della virtù non può essere trattato qui. Gli aspetti più importanti della virtù possono essere solo brevemente evidenziati. L’educazione comprende buona condotta, buone maniere e cortesia. Nel rendere omaggio al cielo e alla terra, genitori e insegnanti, ospiti, state attenti alla vostra condotta e alle vostre maniere. Dovresti essere cortese e bene educato. Stai in piedi quando ci dovresti stare. Siediti quando dovresti sedere. Parla quando è il tuo turno. Comportati correttamente. Fare non essere fluttuante, irrispettoso o irascibile. Questo è ciò che si intende per educazione. A banchetti e raduni, uomini e donne dovrebbero comportarsi rispettosamente. Zii, Zie, fratelli, cognati, sorelle, cognate non dovrebbero alzare le loro voci, prendersi in giro, flirtare gli uni con altri o dimenticare i comportamenti adeguati alla loro posizione nella famiglia. Questa è l’appropriatezza. Se non rispetti i tuoi anziani, se scegli litigi e combattimenti, gioca in modo intelligente, divertiti a litigare per le sciocchezze con gli altri hai perso ogni senso di correttezza. Non solo lo farà la gente parla male di te, anche i tuoi genitori saranno incolpati per la tua cattiva condotta.

 

Spirito di sacrificio / essere virtuosi – coraggio di fare cosa è giusto, purificare il cuore e lo scopo, essere altruisti

Cos’è il sacrificio? Il sacrificio comporta l’esame della tua coscienza e compiere i tuoi doveri senza esitazione, senza aspettare che gli altri le compiano per te, senza aspettative, senza aspettarsi ricompense e senza considerazione delle difficoltà e degli sforzi. Quando lavori autonomamente per il tuo paese, aiuta ad alleviare la sofferenza nel mondo, dai la tua parte di risorse familiari e aiuta i tuoi fratelli e parenti, questo è un sacrificio. Quando tu difendi le tue virtù, aiuta gli orfani e le vedove, dai al povero, anche questo è sacrificio. Tuttavia, se rubi, giochi d’azzardo, intraprendi azioni senza scrupoli, conduci i giovani in cattive abitudini, imbrogli nei rapporti d’affari e fai le cose solo per soldi o altri guadagni personali, hai abbandonato la virtù del sacrificio. La pratica del sacrificio comporta anche il dare i propri guadagni personali per sostenere le virtù della dedizione, dell’affidabilità, e dell’onore. Dobbiamo sacrificare l’interesse personale, e persino le nostre vite, per mantenere le promesse che abbiamo fatto agli altri e per garantire che le nostre azioni siano onorevoli e oneste. Sacrificio significa anche aiutare gli altri indipendentemente da ciò che loro hanno fatto per te. Ciò significa che devi prima mostrare apprezzamento per le buone azioni che gli altri hanno fatto per te. Se non apprezzate l’aiuto che ti è stato dato e restituite una buona azione con una malvagia, hai dimenticato cosa significa restituire il bene per sempre. Se non puoi nemmeno restituire una buona azione con una buona, come puoi eseguire le azioni senza nessuna aspettativa di ricompensa? Se non sei disposto a sacrificarti non finirà bene.

 

Essere onorevoli – integrità, essere incorruttibili, prendere solo ciò che si merita o che si è guadagnato

Cos’è l’onore? Il fondamento dell’onore è la frugalità e avere un cuore aperto e luminoso. Se qualcosa non ti appartiene, non dovresti desiderarlo o prenderlo. Anche se qualcosa di giusto appartiene a te, dovresti prima capire se prenderlo causerà danni agli altri. Prendi qualcosa solo se non causa danni e dolore agli altri. Qualunque cosa tu faccia, agisci secondo la tua coscienza. Se riesci a discriminare le richieste e prendere solo quello che puoi prendere, sarai frugale con tutto ciò che possiedi e mostrerai preoccupazione per le esigenze degli altri. Conosci i limiti delle tue risorse. Se hai intenzione di spendere più di quello che puoi permetterti, allora sarai tentato di ricorrere ad azioni disonorevoli per raggiungere i tuoi obiettivi. Avidità e disonore vanno insieme. Sii soddisfatto di ciò che hai e non desiderare le ricchezze ottenute da azioni disonorevoli. Gli antichi saggi vivevano una vita semplice e possedevano tutto la saggezza del mondo. Se non usi impropriamente sesso e droghe, se non giochi d’azzardo, il tuo cuore e il tuo corpo saranno puliti e sarai una persona onorevole. Guarda il governo corrotto dai funzionari, i ricchi sono avidi che sfruttano i poveri e assumono assassini e ladri, persone che faranno tutti i tipi di azioni disonorevoli per diventare ricchi. Invece di impegnandosi in una vita onorevole, spezzeranno le famiglie, affari sporchi per guadagnare qualche profitto o un momento di piacere. Vogliono avere tutto, ma le cose che hanno ottenuto attraverso le azioni disonorevoli andranno perse nello stesso modo. Non sanno che con le loro azioni disonorevoli arriveranno solo a un brutto finale.

 

Senso di vergogna – essere coscienziosi, realizzare le azioni vergognose ed evitarle

Cosa fa provare un senso di vergogna? La conoscenza della vergogna è comprendere le conseguenze di azioni non virtuose. Questa virtù deve essere compresa con riferimento alle altre sette virtù. Conoscere la vergogna è sapere quali sono le azioni non virtuose e non farle. Le azioni vergognose includono trascurare la pietà sociale, portare vergogna ai tuoi genitori; disarmonia tra fratelli, trarre vantaggio dagli altri; mancanza di dedizione, disonestà, portare gli altri a odiarvi; essere incapaci di mantenere la parola, perdere di affidabilità. Queste non sono azioni vergognose? Mancanza di rispetto dell’educazione; essere avari e ingenerosi; avere interessi egoistici; prendere denaro in modo disonesto, portando gli altri a insultarti e ridere di te alle tue spalle; non sono queste azioni vergognose? Se agisci spudoratamente nella tua vita, non solo rovinerai il tuo benessere, ma anche quello dei tuoi discendenti. Per quanto riguarda frequentare assassini e altri trasgressori, usare  droghe e sesso in modo scorretto, gestire in modo negligente le risorse della famiglia, non rispondendo ai bisogni della tua famiglia, sono di nuovo azioni vergognose. La conseguenza delle azioni vergognose portano a una vergogna totale. Non c’è male che non vorresti fare. Se vuoi mantenere la dignità personale, come puoi fare senza un senso di vergogna?

 

Fonte originale

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *