SEGUICI SU FACEBOOK:
@medicinaclassicacinese

Il Guasha

Il Guasha

Il Guasha, letteralmente “grattare via la febbre”, veniva effettuato in antichità con le monete, è una tecnica popolare, che libera dai ristagni.
Può essere utilizzato li dove è complesso arrivare con le coppette come per esempio sulle caviglie.
La sua azione profonda e immediata le permette di essere una delle tecniche predilette per il trattamento delle rughe, delle cicatrici e per i dolori in generale.

E’ una terapia naturale che consiste nello “strofinare” la pelle (cosparsa di olio) in modo unidirezionale con uno strumento smussato che può essere di vari materiali (legno, plastica, giada etc).

Strumenti per il guasha

Questa tecnica annoverata tra quelle complementari della medicina cinese, migliora la circolazione sanguigna, può essere impiegata per i dolori cronici, per i trattamenti di bellezza e per il benessere del corpo in generale.

Attraverso lo “strofinamento” si va a stimolare la microcircolazione dei tessuti morbidi per incrementare il flusso del sangue.

Il Guasha lavora sull’energia stagnante, che secondo i praticanti di questa tecnica è causa delle infiammazioni, contratture, rigidità e crampi.

Le infiammazioni molto spesso sono associate al dolore cronico.

Il gua sha può essere praticato in sicurezza sulla maggior parte del corpo: nuca, dorso, fianchi, glutei, gambe, braccia, torace e anche cuoio capelluto, seguendo apposite mappe, meridiani e / o punti di agopuntura.

In caso di dolore si passa attorno la parte dolorante.

 

Mappe Guasha

L’intensità del trattamento varia a seconda delle zone. Il Guasha del viso si dice sia il segreto di bellezza delle cinesi, le manovre sono morbide e delicate.

 

I Benefici del Guasha

Agendo sull’infiammazione, il Guasha può essere impiegato per il dolore cronico come le artriti, la fibromialgia, dolori muscolari, articolari e problemi respiratori.

Alcuni studi in particolare hanno testimoniato l’efficacia della tecnica sugli stati infiammatori di alcune malattie come: emicrania, dolori in genere, ansia, stanchezza e insonnia.

In generale: patologie gastrointestinali, osteoarticolari, ginecologiche dermatologiche, psicoemotive e neurologiche.

Agendo sul calore può essere impiegata per abbassare la febbre e per la prevenzione.

 

Effetti collaterali

Non si segnalano particolari effetti collaterali. Il colorito della pelle può rimanere arrossato per un paio di giorni.

 

Offerta Gusha

 

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *